Quando la dieta esclude la carne: le principali varianti vegetariane

Quando la dieta esclude la carne: le principali varianti vegetariane


Quando la dieta esclude la carne: le principali varianti vegetariane

Quando la dieta esclude la carne: le principali varianti vegetariane

Spinti dal desiderio di dimagrire, è in costante crescita il numero degli individui che intendono seguire una dieta alimentare. C’è l’esercizio fisico, ci sono le pillole studiate ad hoc, ci sono stili di vita da seguire e addirittura soluzioni chirurgiche, ma l’aspetto che prima di tutti si pone come l’unico vero alleato del dimagrimento è senza dubbio da ricercarsi in una corretta alimentazione.

Eppure se molti di noi conoscono la dieta mediterranea, caratterizzata dalla varietà dei cibi che annovera nel suo programma, è pur vero che persone restie al consumo di carne potrebbero aver bisogno di qualcosa di diverso.

Non è un caso se molti nutrizionisti e fonti specializzate si stiano attrezzando nel produrre diete (vedi qui) che possano soddisfare le esigenze dei non onnivori: diamo quindi un’occhiata a quelle che sono le principali diete vegetariane, e magari, deciso che non mangeremo comunque della carne, scegliamo quella che sembra meglio adattarsi ai propri limiti corporei e alle scelte etiche personali!



Dieta Vegetariana: esclude il consumo di carne e pesce, ma ammette che ci si cibi dei derivati animali quali sono il latte e le uova (di conseguenza formaggi, pane, pasta e via dicendo possono essere inclusi nella propria alimentazione).

Nota bene: alcune sottovarianti di questa dieta permettono, in termini di derivati animali, o il solo consumo di latte o solo quello delle uova. Nel primo caso parliamo di regime latto-vegetariano, nel secondo di regime ovo-vegetariano.

Dieta Vegana: piuttosto conosciuta poiché protagonista di una considerevole diffusione, una scelta di vita vegana fa sì che dalla propria dieta siano esclusi cibi di origine animale così come tutti i loro derivati.

Dieta Fruttariana: poco nota ma adottata da un interessante schiera di italiani, questa variante del vegetarianismo vuole che ci si cibi principalmente di frutta da semi. Mangiata così come presa dall’albero, frullata o lavorata in altra maniera, la frutta diventa l’alimento cardine del proprio vivere alimentare.

Dieta Crudista: ammette che ci si cibi di alimenti vegetali cosi come madre naturali li ha fatti. Nessun trattamento termico, quindi. Per i crudisti, gli alimenti vanno mangiati senza esser cotti.

L’alimento che caratterizza una comune dieta vegetariana, è quello ai più conosciuto come Tofu. Si tratta di una pietanza originaria della Cina e ancora oggi molto diffusa in Oriente, ottenuta tramite la cagliatura dei semi di soia e tanto flessibile da poter essere impiegata in numerosi piatti.

Il Tofu diverrà un vero e proprio protagonista della propria dieta vegetariana!

Subscribe to our mailing list

* indicates required

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*